MARTINETTI PIATTI

Il Metodo

La prova con martinetto piatto singolo permette di stimare lo stato di tensione locale presente nelle strutture murarie.

La prova con martinetto piatto doppio consente di determinare le caratteristiche di deformabilità della muratura, nonché di fornire una indicazione sul valore di resistenza della stessa.

Normativa di riferimento

NTC 2008, ASTM C 1196-09 e 1197-09 e RILEM LUM D3 (1994).

Strumentazione

Martinetti Piatti rettangolari o semicircolari, Raccordi, Kit Oleodinamico, Manometro, tubi flessibili.

Applicazione

La prova con martinetti piatti è un controllo non distruttivo e si prefigge di valutare le caratteristiche di deformabilità locali della muratura  e si esegue su elementi strutturali in muratura portante (mattoni pieni e pietra).

 

TORNA SU