Indagine SONREB

Normativa di riferimento

UNI EN 12504-2:2001 e UNI EN 583-1/2004, UNI EN 12504-4/2005.

Strumentazione utilizzata per eseguire la prova: 

Sclerometro e Ultrasuoni.

Applicazione:  

Il metodo SONREB (da SONic REBound : ultrasuoni + sclerometro) è un metodo di indagine non distruttivo che si applica sul calcestruzzo indurito.

Questo metodo consente di determinare la resistenza Rc di un calcestruzzo in opera correlandolo con la velocità ultrasonica V, ottenuta con prove ultrasoniche e con l'indice di rimbalzo S ottenuto con prove sclerometriche.

Le prove devono essere effettuate nelle stesse zone di indagine.

Tale metodo combinato consente di superare gli errori che si ottengono utilizzando separatamente il metodo sclerometrico, che è un metodo di indagine superficiale, e il metodo ultrasonico, che invece è un metodo di indagine volumetrico. Si é infatti notato che il contenuto di umidità fa sottostimare l'indice sclerometrico e sovrastimare la velocità ultrasonica, e che, all'aumentare dell'età del calcestruzzo, l'indice sclerometrico aumenta mentre la velocità ultrasonica diminuisce.

Infatti questi metodi sono influenzati da diversi fattori quali ad esempio:

  • l'età del calcestruzzo e il suo contenuto di umidità: si é notato che il contenuto di umidità fa sottostimare l'indice sclerometrico e sovrastimare la velocità ultrasonica, e che, all'aumentare dell'età del calcestruzzo, l'indice sclerometrico aumenta mentre la velocità ultrasonica diminuisce;
  • la composizione del calcestruzzo che influenza il metodo ultrasonico;
  • la diversa consistenza tra calcestruzzo corticale e quello interno che invece influenza il metodo sclerometrico.

FORMAZIONE

L'indagine SONREB non prevede il superamento di un'esame specifico, in quanto combinata tra i metodi Sclerometrico (SC) e Ultrasuoni (UT) che prevedono invece la somministrazione dell'esame di certificazione di II livello. Il superamento degli Esami prevede il rilascio delle certificazioni e i patentini di II livello in SC (Esame Sclerometrico) ed UT (Indagine Utrasuoni). Il metodo è inserito nel contesto delle indagini eseguite per la caratterizzazione del CLS.
Clicca e scopri la formazione.

Richiedi un PREVENTIVO

PROVE SUL CAMPO

Il
 metodo 
SonReb,
 combinando
 il
 metodo
 dello
 sclerometro
 e
 quello
 degli
 ultrasuoni,
 permette
 di
 compensare
 i
 limiti
 ed
 i
 margini
 di
 incertezza 
propri
 di 
ciascun
 metodo 
di 
prova
 considerato 
singolarmente.
 La 
valutazione 
della
resistenza
 a
 compressione
 del
 calcestruzzo 
è
 di
 fondamentale 
importanza
 nella
 verifica
 sismica
 degli
 edifici
 esistenti
 in
 c.a
 secondo
 le
 più
 recenti
 normative.
 Essa
 può
 essere
 condotta
 con
 metodi
 distruttivi
 (carotaggio)
 e
 non
 distruttivi
 (sclerometro
 ed
 impulsi
 ultrasonici).
 Tali
 metodologie
 non
 distruttive,
 pur
 offrendo
 il
 vantaggio
 di
 essere
 poco
 invasive
 e
 facilmente
 estendibili
 ad
 un
 numero
 elevato
 di
 elementi,
 sono
 influenzate
 da
 numerosi
fattori
che
possono
condizionare
l’esito
delle
prove.

Clicca e scopri le prove sul campo.

Richiedi un PREVENTIVO

TOP ;